La Val Venosta in Alto Adige vanta un patrimonio culturale e un paesaggio variegati e ricchi di contaminazioni diverse come poche altre valli alpine. Vera e propria miniera di castelli e chiese romaniche, presenta inoltre un particolare microclima ed è costellata dalle cime più alte del Tirolo.

Gli scenari naturali e i tesori culturali esprimono chiaramente i contrasti che caratterizzano la valle: mentre Castelbello, Ciardes, Laces e Silandro vantano un clima gradevole e ospitano imponenti manieri e palazzi rinascimentali, rivelando così gli influssi della vicina Merano, la Val Martello, Prato allo Stelvio e l’area dell’Ortles si caratterizzano per un l’ambiente alpino del Parco Nazionale dello Stelvio con le sue vette che sfiorano i 4000 m di altitudine. L’area vacanze Alta Val Venosta accoglie gli ospiti nei suoi borghi pittoreschi ricchi di reperti romanici e una cultura tutta da vivere, mentre la regione del lago di Resia dove Italia, Austria e Svizzera si incontrano, piace soprattutto agli amanti delle vacanze nel segno delle attività.