Nella regione culturale Val Venosta

Il Castello di Castelbello e Castel Juval dominano la Bassa Val Venosta. Il primo è centro culturale e galleria ed è il simbolo di Castelbello, l’altro è la residenza estiva del grande alpinista Reinhold Messner nonché sede del suo museo Messner Mountaun Museum dedicato al “Mito della montagna”. Il versante sabbioso e soleggiato della Val Venosta tra Castelbello e Ciardes consente la nascita di vini filigranati, qui maturano anche frutti per distillati pregiati e asparagi squisiti. Dagli antichi canali d’irrigazione si godono viste panoramiche sulle Alpi dell’Ortles e sulle Dolomiti. Le camminate portano a fattorie dislocate in zone ripide e isolate, a laghi di montagna con acque cristalline e a malghe con ottime possibilità di sosta.