... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
 
Scenario architettonico

Architettura contemporanea in Alto Adige

Architettura contemporanea nella Val Venosta

L’Alto Adige occidentale viene contraddistinto da ripide vette e ghiacciai, ma anche da albicocchi e meli in fiore. Qui, tra la torre nel Lago di Resia, il monastero di Monte Maria e Castel Coira, scorrazza da ormai 30 anni uno scenario vivace di architetti contemporanei. Pionieri della forma e della creazione, come gli architetti venostani Walter Dietl, Werner Tscholl o Arnold Gapp, hanno creato qui monumenti architettonici che hanno attratto l’attenzione internazionale.
Costruire in ambito alpino presuppone una particolare cautela, in fin dei conti la materia della struttura pregiata ed esistente deve restare intatta. Gli architetti venostani si sono avvicinati al rapporto consapevole con la materia della struttura esistente con grande apertura mentale fin dall’inizio. Così l’audace professione architettonica all’innovazione è diventata l’insegna del giovane scenario architettonico venostano.

Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
paul-flora
La Val Venosta è una valle di artisti. Uno dei più famosi è stato il disegnatore e illustratore Paul Flora da Glorenza.
 
fb-vinschgau-goeflan-marmor
L'oro bianco della Val Venosta. Il purissimo marmo di Lasa è famoso in tutto il mondo.
 
hh-vinschgerbahn
Scoprite la Val Venosta con le interessanti carte vantaggi: la carta ospiti Val Venosta, la Val Venosta SkiCard, la MobilCard e la famosa BikemobilCard.
 
fb-glurns-obervinschgau
Al di sotto della mistica collina di Tarces nell’alta Val Venosta si trova la storica cittadina di Glorenza. Con i suoi circa 900 abitanti Glorenza è una delle più piccole città delle Alpi e una vera miniatura.
Benvenuti nella regione culturale Val Venosta
Camminare lungo i sentieri delle rogge, sport invernali tra le vette maestose dei ghiacciai e tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.