... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
 
Scultori del marmo

Scultori del marmo a Lasa in Alto Adige

Il marmo estremamente puro di Lasa in Alto Adige è ritenuto, a giusto titolo, l’ambasciatore della regione Val Venosta. Edifici e monumenti nel mondo sono testimoni del suo valore. Infatti presto abbellirà anche la nuova stazione metro Ground Zero a New York.
Lasa però non è stato solo il luogo della cava della pietra, ma anche della sua lavorazione. Infatti il paese del marmo, in passato, è stato a lungo un paese di artisti. A ciò ha contribuito anche l’istituto professionale per la lavorazione della pietra „Johannes Steinhäuser“, nel quale sono stati e vengono formati scultori e scalpellini, tra cui anche il duo scultoreo Venske e Spänle, Karl Grasser, Friedrich Gurschler, Michael Höllrigl e Armin Joos.

Ogni anno ad Agosto ha luogo la tradizionale festa culturale di Lasa „Marmo e albicocche“, che unisce le due principali attrazioni del tranquillo paese del Val Venosta in Alto Adige – l’artigianato legato al marmo di Lasa e i piaceri culinari come le albicocche venostane – con attività piene di colori, musica e intrattenimento.

Più informazioni sul marmo di Lasa
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
fb-vinschger-marille
Lasa è caratterizzata da artisti, cave di marmo e frutticoltura. Anche nel 2016 avrà luogo nel paese del marmo di Lasa la popolare festa estiva Marmo e Albicocche
 
fb-vinschgau-goeflan-marmor
L'oro bianco della Val Venosta. Il purissimo marmo di Lasa è famoso in tutto il mondo.
 
paul-flora
La Val Venosta è una valle di artisti. Uno dei più famosi è stato il disegnatore e illustratore Paul Flora da Glorenza.
 
fb-vinschgau-events-glurns
Cosa non dovete perdervi durante la vostra vacanza. Qui trovate una raccolta di tutti gli eventi più importanti della regione culturale Val Venosta.
Benvenuti nella regione culturale Val Venosta
Camminare lungo i sentieri delle rogge, sport invernali tra le vette maestose dei ghiacciai e tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.