... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
 
Attrazioni

Attrazioni nella Val Venosta in Alto Adige

I secoli hanno lasciato nella regione culturale Val Venosta in Alto Adige le loro molteplici tracce. Lo testimoniano ancora oggi in modo impressionante l'antica strada commerciale romana Via Claudia Augusta e numerosi castelli, chiese e abbazie, ma anche il paese del marmo di Lasa e musei contemporanei come le due sedi del MMM di Solda e Castel Juval.

Sulle tracce del Medioevo, la Strada del Romanico conduce dall'abbazia benedettina di epoca carolingia di San Giovanni in Val Monastero, nella confinante Svizzera, fino a Malles con i suoi cinque campanili. A sud di Malles si trova la cittadina medievale di Glorenza con la sua cinta muraria interamente conservata.

Dall'abbazia situata più in alto d'Europa, Monte Maria, si prosegue sulla Via Claudia Augusta, accanto a prestigiosi castelli e manieri con pregevoli affreschi, tra i quali il possente Castel Coira a Sluderno, Castel Coldrano e la fortezza di Castelbello. Suggestivo anche il sentiero tematico di epoca romana che conduce alla chiesa di San Procolo a Naturno, con i suoi affreschi pre-carolingi.
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
fb-vinschgau-bunker
Il Vallo Alpino: simbolo di pietra del tempo
 
fb-vinschgau-hof
Già abitata nell'antichità da celti, romani e venostani retici, nell'intera regione culturale Val Venosta si trovano tracce di tutti i secoli.
 
fb-glurns-obervinschgau
Al di sotto della mistica collina di Tarces nell’alta Val Venosta si trova la storica cittadina di Glorenza. Con i suoi circa 900 abitanti Glorenza è una delle più piccole città delle Alpi e una vera miniatura.
 
fb-vinschgau-kloster-marienberg
La Val Venosta ospita chiese, abbazie e conventi di notevole importanza storico-culturale, che risalgono a oltre dieci secoli fa.
Benvenuti nella regione culturale Val Venosta
Camminare lungo i sentieri delle rogge, sport invernali tra le vette maestose dei ghiacciai e tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.