... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
 
Usanze vissute

Usanze vissute durante l'anno

Antichissime usanze in Alto Adige

In Val Venosta in Alto Adige sopravvivono ancora oggi usi e costumi arcaici di origine pagana e in seguito cristianizzati, come il lancio dei dischi ardenti. Chi si trova, nella prima domenica di Quaresima in febbraio, alla festa serale sulla mistica collina di Tarces, sarà testimone di un'indimenticabile atmosfera poetica.

Nel paese di Prato allo Stelvio si esorcizza l'inverno con la gara degli Zussln. Anche le diverse usanze in Alto Adige del periodo di San Nicolò a dicembre sono affascinanti, soprattutto il Klosn a Stelvio. Suggestivi durante l’Avvento sono il mercatino di Natale di Glorenza, nella cuore della cittadina medievale, e il mercatino di Natale della Val Martello ad oltre 2000 metri di altitudine.

A giugno i fuochi del Sacro Cuore di Gesù attirano molti curiosi sulle montagne, mentre in autunno si tengono mercati tradizionali come il Mercato delle Anime di Glorenza.
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Aree vacanze
Tipo alloggio
fb-vinschgau-wegrichtung
Consigli per pianificare la vostra vacanza: maps.vinschgau.net
 
fb-vinschgau-markt-mals
In Val Venosta si tengono ininterrottamente da molti secoli tradizionali mercati settimanali e mercati contadini. Oggi vengono offerti prodotti regionali e creazioni artigianali.
 
fb-vinschgau-palabirne
Le valli altoatesine sono caratterizzate da frutticoltura e viticoltura. Ecco quindi che vigneti e meleti si estendono in tutto il fondovalle della Val Venosta
 
fb-vinschgau-hof
Già abitata nell'antichità da celti, romani e venostani retici, nell'intera regione culturale Val Venosta si trovano tracce di tutti i secoli.
Benvenuti nella regione culturale Val Venosta
Camminare lungo i sentieri delle rogge, sport invernali tra le vette maestose dei ghiacciai e tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.