Ogni anno, 2.000 famiglie di contadini venostani coltivano 200.000 tonnellate di mele. 300 giornate di sole, meno di 500 mm di precipitazioni all'anno, una forte oscillazione tra le temperature diurne e notturne e l'altitudine tra 500 e 1100 metri rendono le mele della Val Venosta particolarmente croccanti e gustose. Partite alla scoperta delle croccanti mele venostane, buon divertimento!