Tour in mountain bike, giri in bicicletta, passeggiate ed escursioni, pesca e arrampicate… l'area vacanza Passo Resia offre a tutti coloro che vogliono passare un’estate in attività, moltissime opportunità per terra, per acqua e per aria! Lungo 200 chilometri di sentieri preparati e segnalati e 350 chilometri di piste ciclabili i visitatori possono scoprire il paesaggio naturale della parte “finale” della Val Venosta, ai confini con Austria e Svizzera.
I laghi sono meta molto apprezzata per pescatori e velisti. Le possibilità di fare kitesurfing sul lago di Resia, di cavalcare su cavalli avelignesi attraverso boschi soleggiati e di esercitarsi nell’arrampicata sulle due vie ferrate in loco, offrono anche prospettive nuove e diverse. Anche una gita in nave sulla MS Hubertus può essere un modo originale per scoprire la zona.

Piacevoli discese con gli sci nei soleggiati comprensori sciistici per famiglie, escursioni con gli sci da fondo lungo piste panoramiche e passeggiate invernali in mezzo alla natura incontaminata: l'altipiano dei Laghi Passo Resia è il luogo ideale per tutti coloro che vogliono passare un inverno attivo.

Per lo sci – e per molto altro – si trovano mille opportunità nelle valli laterali di Vallelunga e Roia; luoghi che invitano ad esplorare il paesaggio invernale della Val Venosta. Il lago di Resia, invece, con il suo campanile che emerge dalle acque, e il piccolo lago di S. Valentino offrono occasioni top per sport di tendenza come il pattinaggio di velocità, la vela su ghiaccio e lo snowkiting.