... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Tipo alloggio
 
Non solo sci

Sci e altro nei dintorni di Prato allo Stelvio

Sci nell' Ortler Skiarena, gastronomia e cultura nel Parco Nazionale dello Stelvio

La maggior parte del territorio comunale di Prato allo Stelvio si trova nel selvaggio e incontaminato Parco Nazionale dello Stelvio, la più grande zona protetta d’Italia. Il paese si distende ai piedi delle cime maestose del massiccio dell’Ortles ed è per questo luogo di partenza ideale per esplorare le montagne, gli altipiani e le zone sciistiche con gli sci da fondo o le racchette da neve.

Gli sciatori possono scegliere ogni giorno lungo le piste di un’altra area sciistica, tutte ai confini con Austria o Svizzera. Così per esempio sul ghiacciaio di Solda, la area sciistica di Solda all'ortles, oppure a Trafoi, la più vicina da Prato oppure a Watles, ma anche a Nauders nel Tirolo austriaco oppure in Val Monastero nel cantone dei Grigioni. E con il skibus gratuito gli sciatori arrivare commodamente e senza sforzo direttamente nelle vicine aree sciistiche di Solda e Trafoi.

Se il sole manca per una volta,  si consiglia un escursione o gita a Malles, Lasa o Glorenza, Cengles o Silandro. Molto interessante 50 km al sud la città termale Merano, per una visita o per lo shopping nel centro storico o rilassarsi nelle Terme di Merano.
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Tipo alloggio
skibus
Skibus giornaliero per Solda e Trafoi
 
 
sommerski-stilfserjoch-prad-2
l comprensorio sciistico estivo allo Stelvio si estende su una lunghezza di 30 km 2.750-3.400 metri di altitudine, appena sotto la punta degli spiriti.
 
Benvenuti a Prato allo Stelvio
Camminare in mezzo alla natura alle porte del Parco Nazionale dello Stelvio, andare in bici lungo l'antica Via Claudia Augusta oppure sciare in uno dei comprensori sciistici per famiglie della Val Venosta. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.