... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Tipo alloggio
 
Chiese & castelli

Chiese e castelli a Prato allo Stelvio

La varietà paesaggistica e culturale

All’entrata del Parco Nazionale dello Stelvio, a due passi dalla storica Via Claudia Augusta, si trova il paese di Prato allo Stelvio. Situato tra Castel Coira, Glorenza, Malles e il Castello di Cengles, a Prato allo Stelvio si manifesta come in pochi altri luoghi ciò che caratterizza tutto l’Alto Adige, la varietà paesaggistica e culturale.

Ancora oggi molte chiese testimoniano questa varietà, come per esempio la chiesa romanica di S. Giovanni del 13° secolo, la chiesetta S. Ottilia a Cengles,la chiesa di S. Giorgio ad Agumes (13° e 15° secolo con aggiunte nel 17° sec.) e la cappella del Sacro Cuore di Agumes. Anche castelli e forti come il Castello Montechiaro del 13° secolo, oppure ristori e ospizi per viaggiatori e pellegrini testimoniano la storia travagliata di questa regione. Notevole è anche la chiesetta S. Cristina, la  chiesa parrocchiale Vergine Regina, costruita negli anni 50 da Otto Linder, con affreschi e vetrate di Romuald Hengstler e gli altari laterali dell’artista Hans Ebensperger di Prato allo Stelvio.



Visite guidate arte storica a Prato allo Stelvio



Visite guidate:

Chiesa San Giovanni 2016


fuehrung-st-johann-kirche-2016


Rovina di Montechiaro 2016


fuehrung-burgruine-lichtenberg-2016
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Tipo alloggio
Benvenuti a Prato allo Stelvio
Camminare in mezzo alla natura alle porte del Parco Nazionale dello Stelvio, andare in bici lungo l'antica Via Claudia Augusta oppure sciare in uno dei comprensori sciistici per famiglie della Val Venosta. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.