Passeggiando, con o senza le racchette da neve, per la natura a Prato allo Stelvio, l’inverno della Val Venosta mostra il suo lato più accogliente. Sia dal fondovalle di Prato che dalle pendici soleggiate delle montagne circostanti si ha una vista impareggiabile sul massiccio dell’Ortles e sulle Alpi Venoste, che segue l’escursionista passo per passo.

Grazie allo speciale microclima, anche in inverno è possibile effettuare escursioni sui sentieri delle rogge senza preoccuparsi della neve, che è assente sul Monte Sole in Val Venosta.