40 castelli e rocche ricordano la movimentata storia della Val Venosta. Di alcuni restano oggi solo rovine, altri invece, come il Castel Schlandersburg, sono meglio conservati e ottimamente ristrutturati.

A Silandro e Lasa sono numerose le tracce del passato risalenti a diverse epoche. Sopra il capoluogo venostano troneggia il Castel Schlandersberg, risalente al XIII secolo e residenza della nobile famiglia Schlandersberg. Il maestoso e imponente castello di Schlandersburg, è invece di epoca rinascimentale.