Ricerca & prenotazione  
Arrivo
Partenza
Persone
Luoghi di vacanza
tipo di alloggio
Trova

Chiesa di San Vito e scavi archeologici

Descrizione generale

La collina di Tarces sorge nel cuore della Val Venosta che è il simbolo dell’Alta Val Venosta. Grazie alla sua particolare posizione geografica fu popolata durante tutte le epoche preistoriche. Da non perdere; la chiesa di San Vito e lo scavo archeologico. Si tratta di una casa retica dal terzo o quarto secolo a. Cristo.

La chiesa di S. Vita è aperta da Luglio a Settembre ogni giovedì alle ore 17 per le visite guidate.

Descrizione d'arrivo

La Chiesa di S. Vito si trava alla Collina di Tarces, a quale si può arrivare a piedi in ca. 10 minuti.

Öffnungszeiten
18. giugno - 01. ottobre
17:00 - 17:00 Gio
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
alpine-straße-der-romanik-idm-angelika-schwarz-burgeis-nikolaus
Sentieri del cielo
La “Via Romanica delle Alpi – Sentieri del cielo” è un progetto culturale tra l’Engadina svizzera e l’Alto Adige. Il percorso fa tappa in numerose chiese e conventi di epoca romanica come l’abbazia benedettina di Monte Maria sopra Burgusio in Alta Val Venosta, San Benedetto di Malles, San Giovanni di Prato o San Vito sulla colina di Tarces.
Vivere la storia e la cultura in Val Venosta
La regione culturale della Val Venosta, in Alto Adige, è caratterizzata da usanze da vivere, tradizioni e modernità: dalla Via romanica delle Alpi, fino all'architettura contemporanea, l'arte, il teatro e la musica.
Arrivo
Partenza