logo-suedtirol

chiesa di San Benedetto

Descrizione generale

La Chiesa di San Benedetto è un edificio risalente all’VIII secolo. I dipinti e gli affreschi di epoca carolingia all'interno della chiesa sono tra i più antichi dell'intera area di lingua tedesca. In origine San Benedetto non aveva una torre; questa fu probabilmente costruita solo nel XII secolo e appare quindi un po' sovradimensionata. 
Senza dubbio, però, i due ritratti dei fondatori sono i più interessanti. Mostrano il vescovo di Coira e un oste della Franconia in costume tradizionale. Questo ritratto è unico in Europa, poiché non esiste una rappresentazione paragonabile in nessun altro luogo. 

Prezzo per la visita: € 1,80 a persona.
Registrazione non necessaria 

Descrizione d'arrivo

100 metri distante del incrocio Cluiso a Malles si trova la Chiesa di San Benedetto.

Öffnungszeiten
10. dicembre - 25. marzo
Sab
10:00 - 11:30
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
alpine-straße-der-romanik-idm-angelika-schwarz-burgeis-nikolaus
Sentieri del cielo
La “Via Romanica delle Alpi – Sentieri del cielo” è un progetto culturale tra l’Engadina svizzera e l’Alto Adige. Il percorso fa tappa in numerose chiese e conventi di epoca romanica come l’abbazia benedettina di Monte Maria sopra Burgusio in Alta Val Venosta, San Benedetto di Malles, San Giovanni di Prato o San Vito sulla colina di Tarces.
Vivere la storia e la cultura in Val Venosta
La regione culturale della Val Venosta, in Alto Adige, è caratterizzata da usanze da vivere, tradizioni e modernità: dalla Via romanica delle Alpi, fino all'architettura contemporanea, l'arte, il teatro e la musica.
Ricerca & Prenotazione
avanti