Ricerca & prenotazione  
Arrivo
Partenza
Persone
Luoghi di vacanza
tipo di alloggio
Trova

Mulino cittadino di Glorenza

Descrizione generale

Con ogni proabilità simultaneamente alla fondazione della città di Glorenza, a sud delle mura sorse una zona artigianale. Accanto al commercio, infatti, si voleva garantire al nuovo insediamento urbano una seconda fonte di sostentamento. A questo scopo, nelle immediate vicinanze del vecchio ponte sull'Adige si derivò dal fiume una gora che servì d'allora in avanti (al più tardi a partire dal 1330) quale fonte di energia per il mulino cittadino. L'importanza una volta attribuita all'arte dei mugnai é dimostrata dal fatto che essi disponevano di un proprio ordinamento artigiano (al più tardi a partire dal 1615) e che in epoca barocca vi era una confraternita dei molitori. Il mulino cittadino, ripetutamente distrutto e danneggiato nel corso dei secoli, é sempre stato ricostruito. Corrispondeva all'interesse pubblico, infatti, poter contare su un mulino funzionante. L'attuale proprietario ha sostituito la ruota del mulino e, nel anno 2004, ha completamente restaurato l'intera struttura.

Descrizione d'arrivo

Il mulino si trova partendo dalla piazza principale subito a sinistra prima della porta della chiesa nella via San Pancrazio vicino l'albero della pera Pala ed é raggiungibile solo a piedi.  

Öffnungszeiten
04. luglio - 30. novembre
15:00 - 17:00 Mar, Ven
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
event-weihnachtsmarkt-glurns-vinschgau-fb
Mercatino di Natale di Glorenza
Nel mese di dicembre Glorenza si anima con il tradizionale mercatino di Natale. “Luci, suoni, profumi”: questo il motto del piccolo mercato natalizio che con la sua atmosfera autentica, le luci soffuse delle candele e delicate musiche di sottofondo addolcisce l’attesa della festa più bella dell’anno. Un’occasione in cui i vicoli medievali di Glorenza si mostrano dal loro lato più affascinante.
Vivere la storia e la cultura in Val Venosta
La regione culturale della Val Venosta, in Alto Adige, è caratterizzata da usanze da vivere, tradizioni e modernità: dalla Via romanica delle Alpi, fino all'architettura contemporanea, l'arte, il teatro e la musica.
Arrivo
Partenza