logo-suedtirol

360° Alta Venosta: San Valentino alla Muta - Planol

Descrizione generale

Con un fascino unico, la seconda tappa del sentiero circolare 360° Alta Val Venosta offre dei villaggi montani favolosi.

Descrizione cammino
La seconda tappa del sentiero circolare Alta Val Venosta a 360° inizia a San Valentino alla Muta presso la stazione dei pompieri e passa davanti al quartiere “Dörfl”. Continuare su una pendenza moderata in direzione di Piavenna. Poco prima del villaggio una cuccetta invita a fare una pausa. Questo villaggio è noto per la residenza nobiliare più alta e ancora abitata delle Alpi a 1730 m di altidudine, denominata “Ansitz Plawenn”. La tappa continua, in parte attraverso boschi e prati in direzione della valle di Planol. Dopo il villaggio di Alsago, con i suoi 30 abitanti, si possono ammirare alcune cime di montagna attraverso i cannocchiali. Prima di raggiungere il villaggio di Planol, un’amaca sul lato sinistro del sentiero invita a rilassarsi. Si raccomanda di fare un breve giro nell’antico villaggio agricolo di montagna di Planol.

Possibilitá di sosta:
Ristorante a Planol - Albergo Camoscio
Descrizione d'arrivo
Bus per San Valentino alla Muta: Numero 273
Bus da Planol: Numero 280
Durata 4:00 h
Lunghezza 10,6 km
Difficoltà facile
Dislivello salita 512 hm
Dislivello discesa 374 hm
Dislivello 1736 m
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!

Cartine turistiche

Le cartine turistiche riportano le informazioni più importanti per una vacanza in Val Venosta

210510-titelblatt-sommer-vorderseite-1
Mappa estiva
Per favore consideri la quantità massima di cataloghi che si possono richiedere. Possono essere al massimo tre pubblicazioni (venusta e guide con l’elenco degli alloggi) inoltre una cartina turistica a scelta.



*= campi obbligatori
Richiesta in corso...
Download
 
 
 
Ricerca & Prenotazione
avanti