it
Ricerca & prenotazione  
Arrivo
Partenza
Persone
Luoghi di vacanza
tipo di alloggio
Trova

Obervinschger Rennradtour

Due salite parzialmente grezze, due laghi, un campanile sommerso e una valle secondaria meravigliosa: panorama incluso

Si inizia a salire dalla stazione di Malles. Prima in direzione del centro storico con la torre Fröhlich e la città vecchia, poi passando per via Puni in direzione nord-ovest sulla ciclabile Malles-Burgusio. Attraversiamo la bassa Muta di Malles e seguiamo la ciclabile sulla bella pendenza della sponda occidentale del lago di San Valentino alla Muta, scintillante nella luce del sole, fino ad arrivare a San Valentino. Passiamo la stazione a valle della malga San Valentino e a sinistra verso Vallatsch e Casone di fuori in direzione del lago di Resia. Sulla stretta strada asfaltata sopra la vecchia Schönebenstraße si sale per lo più nel bosco fino alla stazione a monte di Belpiano e lo Schihaus Schöneben – Belpiano (2100 m). Venendo dal bosco si apre un panorama fantastico sui monti circostanti. La vecchia strada asfaltata è bella tosta e anche molto scivolosa a causa delle piccole pietre. Attenzione scendendo!
In discesa passando per Roja fino al lago di Resia e lungo quest'ultimo fino a Curon Venosta e al famoso campanile. Da qui si può risalire la Vallelunga fino a Melago (1900 m). Passando per Curon Venosta, San Valentino, Case dei pescatori, Alsago e Ultimo si ritorna a Malles sulla strada principale, sulla ciclabile e sulla vecchia Landesstraße con vista sull'Ortles.

Informazioni

Durata 3:00 h
Dislivello salita 1724 hm
Dislivello discesa 1724 hm
Lunghezza 68.5 km
Panorama
     
Condizione
     
Indietro
Bici e mountain bike a tutte le altitudini in Val Venosta
In bici per pascoli e strade panoramiche, su sentieri in quota e single trail, e poi il brivido della discesa a valle: scopri la Val Venosta e il suo patrimonio naturale e culturale in sella alla tua bici.
Arrivo
Partenza