logo-suedtirol

Sentiero delle rogge "Leiten- e Berkwaal"

Descrizione generale

 

Percorso circolare del sentiero delle rogge più famoso dell’Alta Val Venosta.

 

Descrizione cammino

 

L’escursione inizia dal Museo Venostano seguendo il sentiero n. 18 al monte Calvario, in direzione del sito arceologico, Ganglegg. Poco sopra il museo all’aperto si cammina sul sentiero della roggia “Leitenwaal” n. 17, passando i larici naturali, fino alla gola impetuosa. Attraverso un ponte del torrente Saldur si può già vedere la romantica roggia “Berkwaal” n. 17, che conduce attraverso un terreno roccioso selvaggio (muri secci e tunnel sotteranei). Sul lato opposto della valle la via del ritorno passa davanti al maso Vernal, sentiero n. 20, in discesa al Castel Coira e si ritorna al punto di partenza, il Museo Venostano.
 
Guida al corso d’acqua: da aprile a ottobre
Possibilità di sosta: nelle locande di Sluderno

 

Stato chiuso
Durata 3:00 h
Lunghezza 6,8 km
Difficoltà media
Dislivello salita 291 hm
Dislivello discesa 292 hm
Dislivello 1213 m
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Escursioni in Val Venosta: varie come il paesaggio
Dalle semplici passeggiate panoramiche ai tour in quota: l’area vacanze Val Venosta offre una fitta rete di sentieri e itinerari per ogni tipo di esigenza.
Ricerca & Prenotazione
avanti