logo-suedtirol

Rifugo Martello

Circondato dalle irte vette dei tremila il Rifugio Martello domina la Val Martello dall’alto del Gruppo delle Odle. Rinomata per la sua natura incontaminata e il suo carattere primordiale, la Val Martello è una meta molto amata dagli appassionati di natura e montagna. Il panorama alpino mozzafiato, che si delina alla fine della valle, nasconde tante avventure; il Rifugio Martello ben si presta sia come punto di ristoro che di pernottamento. Durante un’escursione giornaliera il rifugio vi vizierà con una gustosa cucina tirolese In estate il AVS-Rifugio Martello è un punto di partenza ideale per escursioni e tour alpinistici; in inverno e primavera numerosi percorsi di sci alpinismo conducono alla scoperta della montagne circostanti.
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
brauchtum-almabtrieb-martelltal-vinschgau-fb
La transumanza del bestiame
Il ritorno del bestiame dall'alpeggio è da sempre un evento importante nelle vallate alpine e un punto di svolta nell'anno contadino. Si tratta di un evento tipico dell'autunno, quando il clima si fa più freddo e il bestiame lascia gli alpeggi per essere ricondotto a valle nelle stalle. I più amati ritorni dagli alpeggi della Val Venosta sono quelli del Passo di Resia, ma anche nell'Alta Val Venosta, attorno all'area dell'Ortles, nella Val Martello, a Vallelunga, Trafoi e Corces questa tradizione è ancora viva e sentita.
Vivere la storia e la cultura in Val Venosta
La regione culturale della Val Venosta, in Alto Adige, è caratterizzata da usanze da vivere, tradizioni e modernità: dalla Via romanica delle Alpi, fino all'architettura contemporanea, l'arte, il teatro e la musica.
Ricerca & Prenotazione
avanti
Val Venosta Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter che ti porta a casa un pezzo della Val Venosta quattro volte all' anno. 
Iscriviti ora