Rilassarsi durante una passeggiata nel paesaggio culturale e godere il paesaggio colorato nelle diverse stagioni. Nelle aree vacanze Laces-Val Martello e Castelbello-Ciardes potete gironzolare lungo i vecchi sentieri della roggia che sono tra i sentieri più amati dell’Alto Adige.

Le aree vacanze Laces-Val Martello e Castelbello-Ciardes sono un mecca per gli appassionati dei sentieri delle rogge. Intorno a Laces e Castelbello potete trovare alcuni dei sentieri delle rogge più belli di tutta la provincia che ancora oggi sono usati per irrigare i frutteti. Il pianeggiante sentiero della roggia Latschander con una lunghezza di 6,2 km passa per frutteti e vigneti. I sentieri della roggia Latschander e Senales conducono lungo il Monte Sole. Sono ideali per un’escursione in ogni stagione, in autunno, però, brillano in tutto il loro splendore. D’estate i sentieri della roggia Ramini e Raut situati all’ombreggiato Monte Tramontana invitano a fare una passeggiata.

Meravigliose escursioni lungo i sentieri delle rogge o escursioni panoramiche come quello lungo il Sentiero panoramico di Coldrano che fa onore al suo nome. Il Sentiero panoramico di Coldrano, noto anche sotto il nome di Stuanmandlweg (sentiero degli ometti di pietra), costeggia pendii rocciosi lungo il Monte Sole. Il percorso conduce ai Piani di Annenberg, un altipiano con una singolare vegetazione steppica dove potete godere di una vista stupenda.

IL NOSTRO SUGGERIMENTO:
Il sentiero tematico „Via Vinum Venostis“ intorno ai paesi di Castelbello e Ciardes.
Questo sentiero del vino venostano è un itinerario dedicato al vino e al percorso dalla vigna al calice.