Ricerca & prenotazione  
Arrivo
Partenza
Persone
Aree vacanze
tipo di alloggio
Trova

Pista ciclabile lungo la Via Claudia Augusta

La pista ciclabile della Valle dell'Adige si snoda per 80 km lungo l'antica strada romana Via Claudia Augusta. Dal passo Resia quasi sempre in discesa verso Merano ci si puó godere con calma e in tranquillità tutta la Val Venosta.

La pista ciclabile della Valle dell'Adige si snoda per 80 km lungo l'antica strada romana Via Claudia Augusta.
L'itinerario è quasi esclusivamente pianeggiante o in discesa e, come tutta la rete ciclabile in Val Venosta, è perfettamente tenuto e garantisce un ottimo fondo sia su asfalto che su terra battuta. La pista ciclabile della Valle dell'Adige è quindi perfetta per praticare ciclo-turismo. Le biciclette possono anche essere noleggiate presso numerose stazioni o nei centri specializzati e la ferrovia della Val Venosta è un ottimo mezzo per accorciare il tragitto o ritornare al punto di partenza.

La ciclabile parte dal Passo di Resia, passa davanti al campanile sommerso, continua lungo la sponda del lago di San Valentino alla Muta, passa per Burgusio, da dove si gode la vista su Malles con le sue sette chiese romaniche, e attraversa la cittadina medievale di Glorenza. Il percorso procede poi pianeggiante in direzione di Prato allo Stelvio, alle porte del Parco Nazionale dello Stelvio, attraversa Lasa, il paese del marmo, discende a Covelano e arriva, passando tra i frutteti, a Laces. Da Laces l'itinerario continua passando per il castello di Castelbello e la chiesa di San Procolo a Naturno, una delle più antiche dell'Alto Adige, per poi terminare a Merano.

Chiusi per motivi di sicurezza fino a revoca: 
- Clusio - Laudes
- funivia S. Martino (Laces) - Castelbello
- Oris - Lasa (03.12.2018 al 30.03.2019)
- Ponte Tiss - Laces paese (03.12.2018 al 30.03.2019) 

Informazioni

Dislivello salita 476 hm
Dislivello discesa 1612 hm
Lunghezza 89 km
Panorama
     
Condizione
     
Indietro
radfahren-radverleih-vinschgau-fb
Noleggio biciclette
Presso sette stazioni, la ferrovia della Val Venosta offre il servizio di noleggio biciclette. Le biciclette noleggiate possono essere restituite presso tutto i punti recanti il contrassegno “Bici Alto Adige”.
radfahren-vinschgerbahn-vinschgau-tg
bikemobil Card
Per godersi la vacanza in bici in tutta comodità c’è la bikemobil Card. Un biglietto combinato che permette di utilizzare tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige e di noleggiare una bici per una volta presso una delle stazioni di noleggio.
Pacchetto bici: dalla sorgente dell’Adige al lago di Caldaro
Con il nostro pacchetto “Dalla sorgente dell’Adige al lago di Caldaro” vi proponiamo un fine settimana in sella lungo il fiume Adige, dalla sua sorgente presso il lago di Resia al paese di Caldaro.

Dalla sorgente dell’Adige al lago di Caldaro per 2 giorni da Euro 272,00
radfahren-via-claudia-augusta-vinschgau-tg
E-Bike Testival di Laces
L’E-Bike Testival di Laces propone ai visitatori quattro giorni con un programma ricco e vario e tante informazioni su bici da corsa, da trekking e mountain bike, tutte rigorosamente elettriche. E non mancano di certo le novità del settore e le tendenze del momento!
radfahren-e-bike-vinschgau-fs
Stelvio Bike Day: per soli ciclisti
In occasione del mitico Stelvio Bike Day di fine agosto, gli amanti di due ruote hanno la leggendaria strada del Passo dello Stelvio tutta per loro. Per raggiungere il valico a quota 2.758 m già mitica tappa del Giro d’Italia, bisogna affrontare 1.869 m di dislivello e 48 tornanti. A ripagare delle fatiche sostenute c’è un panorama mozzafiato. Ma già avere la mitica strada tutta per sé senza traffico veicolare basta ad attirare innumerevoli partecipanti.
radfahren-stilfserjoch-radtag-vinschgau-fb
Augustour tra Alto Adige e Trentino
L’Augustour è un tour di più giorni, un itinerario per scoprire le bellezze e la cultura del territorio premiata nel 2015 con l’Italian Green Road Award. L’itinerario si snoda in tre tappe dal lago di Resia (Curon, Provincia di Bolzano) lungo la splendida Val Venosta sino a Merano e Bolzano e quindi attraverso la Val d’Adige fino a Trento coprendo complessivamente 208 km. I partecipanti tra cui anche famiglie, associazioni e squadre aziendali, scoprono assieme le particolarità del patrimonio naturale e culturale lungo l’antica Via romana Claudia Augusta.
radfahren-reschensse-turm-vinschgau-tg
Servizio Bikeshuttle Val Venosta
Il servizio Bikeshuttle in Val Venosta che include il trasporto bici porta i ciclisti alla partenza del tour desiderato e torna a prenderli all’arrivo. Ancora più vantaggioso è il prezzo di questo servizio per i possessori della VinschgauCard gratuita presso molte strutture ricettive.
Bici e mountain bike a tutte le altitudini in Val Venosta
In bici per pascoli e strade panoramiche, su sentieri in quota e single trail, e poi il brivido della discesa a valle: scopri la Val Venosta e il suo patrimonio naturale e culturale in sella alla tua bici.