... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Paesi vacanze
Tipo alloggio
 
Pescare

Pescare nell'area dell'Ortles

I fondali pescosi ai piedi dell'Ortles

L'Associazione Pescatori di Merano è proprietaria dei diritti di pesca sull'Adige. Questo territorio comprende la Val Venosta dall'emissario del Lago di Muta fino a Töll, con tutti gli affluenti e ancora ca. 7 km lungo il Passirio presso Merano. Quindi nell'area Val Venosta-Merano ci sono oltre 150 km di corsi d'acqua gestiti. Anche nell'area dell'Ortles i pescatori trovano le migliori condizioni per trascorrere rilassanti ore di pesca. I laghetti sono popolati da trote, trote iridee, carpe comuni, carpe erbivore, carpe a scaglie, tinche, pesce persico, anguille, storioni e pesci bianchi.

Dato che i laghetti e i fiumi nell'area dell'Ortles si trovano direttamente sulla via ciclabile che da Resia va in direzione di Merano, essi si raggiungono comodamente anche in bicicletta.

Le specie ittiche tipiche delle acque locali sono la trota marmorata, ma anche la trota di ruscello e la trota arcobaleno, il salmerino di fonte e il temolo. Specie ittiche minori si possono trovare nei laghi alpini.
  
La licenza statale italiana costa in totale 35 Euro e vale 10 anni. E’ possibile acquistare questa licenza presso il negozio di pesca di Castelbello, nella Piazza del Paese: Tel. +39 0473 624464
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Paesi vacanze
Tipo alloggio
Benvenuti nella regione dell’Ortles
Camminare lungo i sentieri nel Parco Nazionale dello Stelvio, sport invernali tra le vette maestose dei ghiacciai e tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.