Nel punto in cui la Bassa Val Venosta dal carattere alpino-mediterraneo incontra l'aspra Alta Val Venosta, sorge Laces, un vivace centro culturale e comune dedito alla frutticoltura con diverse dimore storiche. A Laces, lungo la Via Claudia Augusta si trovano tracce attestanti le opere edili di epoca romana, cappelle romaniche, chiese, rocche e gioielli, fattorie contadine risalenti a secoli fa, dimore restaurate e opere contemporanee.

Lo spettacolare ingresso nell'alpina Val Martello annuncia l'ingresso in un altro mondo. Un tempo importante area mineraria, oggi la Val Martello è una località molto amata per gli sport invernali con numerose meraviglie naturalistiche, ma anche hotel molto interessanti dal punto di vista architettonico.