logo-suedtirol
Attuale: 06.06.2024

Passo dello Stelvio (lato Alto Adige) -- da 'Berghotel Franzenshöhe' (km 130,870) CHIUSURA INVERNALE
(Divieto di circolazione per i veicoli di lunghezza superiore a 10,50 m.)

Stilfserjoch - (lato Bormio) -- Strada aperta fino alla Quarta Cantoniera/deviazione Umbrail
Il tratto di strada dalla Quarta Cantoniera fino al Passo Stelvio sarà transitabile solamente dalle 6.00 alle 12.00 a causa di pericolo valanghe
(Divieto di circolazione per i veicoli di altezza superiore a 3,30 m)

Umbrail Pass / Sta. Maria (Svizzera) -- aperto - dal 05.06.2024
(Divieto di circolazione per i veicoli con peso superiore a 18 t, larghezza superiore a 2,5 m e lunghezza superiore a 10 m).

La Strada del Passo dello Stelvio in Val Venosta in Alto Adige

La strada panoramica del Passo dello Stelvio

Il percorso tortuoso della Strada del Passo dello Stelvio è il valico montagna più alto d'Italia (2.758 m) e, con i 48 tornanti del versante altoatesino, è sicuramente una delle strade più suggestive del mondo. La “regina delle strade alpine”, lunga 49 km, è stata realizzata tra il 1820 e il 1825, in circostanze avverse e in un tempo davvero breve, grazie all’opera dell’ingegnere Carlo Donegani.

I caratteristici tornanti e la splendida vista panoramica sul Parco Nazionale rendono la strada del Passo dello Stelvio uno dei percorsi più amati da ciclisti e motociclisti.
Ogni anno, al termine dell’estate, sono migliaia i ciclisti che prendono parte alla Giornata della bici. In questo giorno, tutta la strada del passo è chiusa al traffico a motore.
Passo Stelvio Panorama Webcam
Vista dalla cima del passo Stelvio / Rifugio Tibet verso la strada dello Stelvio con Hotel Franzenshöhe.
 
apri webcam
Stelvio Trail Run
Il Stelvio Trail Run con partenza da Prato allo Stelvio è una sfida estrema per ogni trail runner. Questa corsa affronta infatti i tornanti della celebre salita al secondo valico più alto d’Europa.
Stelvio Bike Day - una giornata senza auto
La giornata della bici “Scalata Cima Coppi” che ripercorre una delle tappe più emozionanti del Giro d’Italia è uno degli appuntamenti imperdibili della stagione ciclistica in Val Venosta. Ogni anno la celebre strada che sale al valico più alto d’Italia è chiusa al traffico motorizzato a partire da Trafoi e i ciclisti possono affrontare i 48 tornanti e 1.869 m di dislivello con la strada tutta per loro.
Escursioni in bicicletta in Val Venosta
La Val Venosta offre agli amanti delle due ruote la stagione ciclistica più lunga di tutto l’arco alpino: i mesi da marzo sino alla fine di novembre sono infatti il periodo ideale per tour in bicicletta. In tutta la regione sono presenti bike point specializzati che offrono servizi dedicati: navette trasporto biciclette, tour guidati e consulenza professionale. Perfettamente organizzata è anche la rete di punti di noleggio in Val Venosta: speciali biglietti combinati permettono di usufruire della rete di trasporto locale, noleggiando le bici e restituendole alla fine del tour anche presso un punto di noleggio diverso, senza sovrapprezzo. Offerte di soggiorno dedicate anche per chi ama le due ruote: i BikeHotels offrono ai ciclisti servizi pensati appositamente per loro.
Ricerca & Prenotazione
avanti