logo-suedtirol

Dosso di Fuori

Bellissima e facile cima panoramica fra l'Engadina e la Val Venosta.

Dal villaggio di Roja 1.973 m si prende subito un largo sentiero a gradini costeggiato da uno steccato che porta fino ad un primo segnavia. Qui, a destra, seguendo l'indicazione di "Auss. Nockenkopf" e "Reschner Höhenweg", si prosegue per il sentiero che sale dolcemente appena sopra una recinzione e porta a un bel prato con degli idillici piccoli fienili. Qui nella prima estate si puó trovare una grande varietà di fiori alpini. Si sale ora in direzione nord-ovest superando lo steccato e un segnavia. A ca. 2.400 m al segnavia si abbandona l'alta via di Resia (Reschner Höhenweg) che porta fino alla malga di Resia (Reschner Alm) e si segue le tracce a sinistra (n.7) per il Dosso di Fuori che porta per dolci pendii inerbiti e ricchi di flora alla Forcella di Fuori 2.636 m (Äußere Scharte) dove per la prima volta si gode il bel panorama verso l'Engadina Bassa. Da qui si sale verso nord per l'ampia cresta che porta in vetta alla stupenda cima panoramica. 
Durata 2:30 h
Lunghezza 3,8 km
Dislivello salita 782 hm
Dislivello 2767 m
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Alto Adige: vivi le bellezze del territorio da una posizione privilegiata
Il lago di Resia, l’Abbazia di Monte Maria, l’Ortles, il Passo dello Stelvio e Castel Juval: l’area vacanze Val Venosta cattura gli sguardi con il suo patrimonio culturale e le bellezze paesaggistiche.
Ricerca & Prenotazione
avanti
Val Venosta Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter che ti porta a casa un pezzo della Val Venosta quattro volte all' anno. 
Iscriviti ora