logo-suedtirol

Dreiländertour Ofenpass

Descrizione generale

Una scappata in bici che merita, attraverso la Bassa Engadina e l'Oberes Gericht

Via Malles e Tubre ci avviciniamo al cuore del Parco Nazionale Svizzero, passando oltre il patrimonio culturale dell'umanità del Chiostro di San Giovanni e lasciandoci sulla sinistra il passo dell'Umbrail. All'inizio superiamo piccoli meravigliosi paesini di struttura romanica come Sta. Maria e Tschierv, mentre raggiungiamo la salita per il Passo del Forno (2150 m). Portiamo con noi fantastiche impressioni paesaggistiche superando prati, boschi punti di partenza di escursioni, il Lai da Ova Spin, gole impressionanti e la dogana di Livigno (piccola controsalita) fino a Zernez (1475 m).

Seguiamo il gorgogliante Inn per lo più in discesa verso Scuol (1250 m) e ci godiamo i paesaggi e le case della Bassa Engadina fino al confine svizzero-austriaco a St. Martina (1050 m). Qui ci attendono gli ultimi tornanti del tour e una scappata in Austria su al Norbertshöhe (1400 m) in direzione Nauders. Al passo di Resia (1509 m) riusciamo quasi già a vedere l'omonimo lago con il campanile, ed è ora di rientrare. Da Resia e Curon Venosta a San Valentino e dietro il lago di San Valentino alla Muta sulla ciclabile con il re Ortles in prospettiva si torna a Burgusio e Malles.
Lunghezza 128,188 km
Difficoltà difficile
Dislivello salita 2420 hm
Dislivello discesa 945 hm
Dislivello 2420 m
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Stelvio Bike Day
Il leggendario Stelvio Bike Day offre l’opportunità di godersi la mitica strada del Passo dello Stelvio in bici, chiusa al traffico veicolare per l’occasione. Centinaia gli appassionati di bici che a fine agosto si inerpicano su per i tornanti della mitica tappa del Giro d’Italia. Un must per ogni cicloamatore.
Escursioni in bicicletta in Val Venosta
La Val Venosta offre agli amanti delle due ruote la stagione ciclistica più lunga di tutto
l’arco alpino: i mesi da marzo sino alla fine di novembre sono infatti il periodo ideale
per tour in bicicletta. In tutta la regione sono presenti bike point specializzati che offrono servizi dedicati: navette trasporto biciclette, tour guidati e consulenza professionale. Perfettamente organizzata è anche la rete di punti di noleggio in Val Venosta: speciali biglietti combinati permettono di usufruire della rete di trasporto locale, noleggiando le bici e restituendole alla fine del tour anche presso un punto di noleggio diverso, senza sovrapprezzo. Offerte di soggiorno dedicate anche per chi ama le due ruote: i BikeHotels offrono ai ciclisti servizi pensati appositamente
per loro.
Ricerca & Prenotazione
avanti
Val Venosta Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter che ti porta a casa un pezzo della Val Venosta quattro volte all' anno. 
Iscriviti ora