it
Ricerca & prenotazione  
Arrivo
Partenza
Persone
Aree vacanze
tipo di alloggio
Trova

Gola d'Uina

Sulle tracce dei contrabbandieri - affascinante escursione sull’Alta Via Sesvenna alla Gola Uina, un sentiero lungo 900 m unico nel suo genere, scolpito nella roccia tra il 1908 e il 1910.

L’escursione inizia dalla stazione a valle Watles. Salire in seggiovia alla stazione a monte Watles e prendere l’Alta Via di Slingia n. 8A e n. 8 per il rifugio Sesvenna (2256 m). Dal rifugio proseguire sul sentiero n. 18 in direzione di passo Slingia (2309 m) e del confine italo-svizzero (2295 m) e giù per la gola Uina, circa 1 ora dal rifugio Sesvenna. Il ritorno al rifugio Sesvenna a ritroso e avanti sul sentiero n. 1 per la malga di Slingia, dove il sentiero prosegue al paese Slingia e per il ritorno a Prämajur prendere il taxi escurisonistico.
 
Possibilità di sosta: rifugio Plantapatsch, malga di Slingia, rifugio Sesvenna con possibilità di pernottamento, nelle locande di Prämajur e Slingia

Informazioni

Durata 7:00 h
Dislivello salita 832 hm
Dislivello discesa 1237 hm
Lunghezza 20,4 km
Panorama
     
Condizione
     
Indietro
wandern-8-gipfelmarsch-vinschgau-fb
La Marcia delle otto cime in Val Venosta
La Marcia delle otto cime è un’escursione alpina estrema che parte dalla pittoresca cittadina medievale di Glorenza, a valle, fino alle cime montane del Parco Nazionale dello Stelvio. Consigliato solo ai veri alpinisti.
Escursioni in Val Venosta: varie come il paesaggio
Dalle semplici passeggiate panoramiche ai tour in quota: l’area vacanze Val Venosta offre una fitta rete di sentieri e itinerari per ogni tipo di esigenza.