logo-suedtirol

Ciaspolata alla Malga Lyfi

Descrizione generale

Escursione con le racchette da neve verso le cime più alte fino alla caratteristica malga Lyfi.

 

Descrizione cammino

Il percorso parte dal parcheggio al termine della Val Martello, nei pressi dell'albergo Genziana: dalla strada si diparte un sentiero, indicato dal segnavia n.8, che porta alla malga Genziana attraversando il rio Peder. Si segue ora il segnavia n.39, che piega a sinistra e porta alla malga Peder-Stieralm. Da qui è necessario allacciare bene le ciaspole, perché il sentiero si fa più ripido e non è particolarmente battuto. Si prosegue in salita fino a raggiungere il punto più alto dell'escursione, la malga Peder-Stieralm. Il percorso si fa ora meno impegnativo e prosegue lungo il segnavia n.35 in direzione della malga Lyfi, con panorami incredibili sulle cime del gruppo Ortles al fondo della Val Martello. Una volta giunti alla malga, che è punto di ristoro, si segue la strada forestale n.8 che riporta al parcheggio (eventualmente percorribile anche senza racchette da neve).

Descrizione d'arrivo

Sulla strada statale della Val Venosta fino a Coldrano, accedere alla rotonda verso Val Martello, passando il paese Morter e sempre avanti fino nella Valle. O con il treno fino a Coldrano e dopo con il pullman.

Durata 2:30 h
Lunghezza 6 km
Difficoltà media
Dislivello salita 0 hm
Dislivello discesa 0 hm
IL CONTENUTO VI È STATO UTILE?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Ricerca & Prenotazione
avanti
Val Venosta Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter che ti porta a casa un pezzo della Val Venosta quattro volte all' anno. 
Iscriviti ora