... ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Paesi vacanze
Tipo alloggio
 
Sentieri delle rogge

I sentieri delle rogge intorno a Silandro e Lasa

Lungo gli antichi corsi d’acqua

I sentieri delle rogge sono dei tradizionali percorsi escursionistici che si snodano lungo gli stretti canali d'acqua utilizzati secoli fa dai contadini per l'irrigazione dei campi. A causa del clima secco e delle scarse precipitazioni, la Val Venosta ha sempre sofferto di periodi di siccità; per questo motivo furono scavati lunghi canali d'irrigazione. Senza questa tecnica d’irrigazione, semplice ma nello stesso tempo geniale, non sarebbe stata possibile alcuna forma di vita vegetale in questa valle, che è quella con le precipitazioni più basse di tutto l’arco alpino.

Intorno a Silandro e Lasa si possono percorrere alcuni dei sentieri delle rogge più affascinanti e originali, come il sentiero della roggia di Corzes, detto anche Zaalwaal, quello del Köstenwaal, del Ilswaal e del Neuwaal in Val Silandro. A Lasa sono d’interesse le rovine dei sistemi di rogge di Lasa.
  • tv-schlanders-laas-neuwaal

    Il sentiero della roggia Neuwaal

    Molto in alto sui pendii del Monte Sole di Silandro, presso il maso Außereggen, ha inizio il sentiero della roggia Neuwaal. È una delle rogge più alte della Val Venosta. Il sentiero porta, in parte lungo strettoie e ponticelli di legno, attraverso ...
  • tv-schlanders-laas-zaalwaal

    Zaalwaal

    Dal centro del paesino di Corces si segue la strada in direzione della chiesetta di S. Egidio fino alla deviazione, a sinistra, del sentiero n. 6A. L’erta salita attraverso i vigneti conduce al sentiero della roggia Zaalwaal. Si prosegue in ...
  • tv-schlanders-laas-ilswaal

    Ilswaal

    L’antica roggia porta acqua da primavera fino in autunno ed è proprio in questi mesi che più vale la pena percorrerlo. Partendo da Silandro si passa per Castel Schlandersberg con un panorama spettacolare, si attraversa la selvaggia gola del rio ...
Trova alloggi liberi
Arrivo
Partenza
Adulti
Paesi vacanze
Tipo alloggio
tv-schlanders-laas-sonnenberg
Racchiusa fra alte catene montuose, la Val Venosta è protetta dalle precipitazioni provenienti sia da nord che da sud. Il clima piuttosto secco è particolarmente buono anche per gli standard altoatesini.
 
fb-vinschgau-apfelanbau
Le valli altoatesine sono caratterizzate da frutticoltura, viticoltura e coltivazioni di verdura. Il clima mite della valle offre le condizioni ideali per queste coltivazioni.
 
fb-schlanders-laas-apfelbluete
Natura e cultura nell’area vacanze Silandro- Lasa
 
fb-schlanders-laas-fussgaengerzone-kaufleute
La zona pedonale è il cuore pulsante di Silandro, che invita al relax e allo shopping.
Benvenuti a Silandro-Lasa
Camminare lungo i sentieri delle rogge al Monte Sole, nel Parco Nazionale dello Stelvio o tour in bicicletta lungo l’antica Via Claudia Augusta. Rilassarsi e ritrovare l’equilibrio nei paesini pittoreschi e lontane dal caos, sempre accolti con tanta ospitalità. Un viaggio alla scoperta dei numerosi siti culturali e delle specialità culinarie venostane.
Inserto pubblicitario
  • tv-schlanders-laas-parkhotel-zur-linde-2
  • tv-schlanders-laas-hotel-vetzanerhof-vetzan-2
  • tv-schlanders-laas-pension-pernthaler-2
  • tv-schlanders-laas-hotel-vinschgerhof-vetzan-2
  • tv-schlanders-laas-sporthotel-vetzan-2